#LiebsterAward

liebester

Ciao ragazzi/e, eccomi qui per rispondere al mio primo tag: Liebster Award. Ringrazio THE BOOK OF WRITER per avermi nominata.

Regole:

  1. Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog.
  2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e seguirlo.
  3. Rispondere alle sue 11 domande.
  4. Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 follower.
  5. Formulare altre nuove 11 domande per i tuoi blogger nominati.
  6. Informare i tuoi blogger della nomination.

Ed ecco le 11 domande fatte da BOOK OF WRITER:

1. Qual’è il tuo libro preferito?

Il mio libro preferito è “Acciaio”, primo romanzo di Silvia Avallone. Semplice ma toccante allo stesso tempo.

2. Il personaggio di un libro che più ti rappresenta?

Solitamente quando leggo un libro mi faccio prendere talmente tanto dalla storia in sè e quindi riesco sempre a buttarmi a capofitto in quello che leggo, ma devo ancora trovare quel personaggio che mi rispecchi al 100 %.

3. Ti capita mai di avere l’ispirazione in luoghi inusuali?

Si, molto spesso, è per questo che dentro alla mia borsa non manca mai un’agenda per appunti e pensieri.

4. Libro auto conclusivo oppure serie?

L’unica saga che mi piace è quella di The Hunger Games (i film)

5. Credi in un’altra vita dopo la morte?

Credo alla vita dopo la morte ma in tutto un altro posto surreale in cui ti concedono pochi secondi per guardare cosa succede sul pianeta Terra.

6.Ebook oppure cartaceo. Quale dei due preferisci di più?

Cartaceo tutta la vita! La sensazione più bella di quando leggi un libro è proprio quella di tenerlo tra le mani con tutte quelle belle pagine che lo compongono pronte per essere divorate.

7.Ascolti musica mentre scrivi oppure leggi? 

Quando scrivo ascolto musica,soprattutto Arctic Monkeys e i The National ma quando non mi viene da scrivere proprio nulla oppure non mi vengono a galla termini e parole per descrivere ciò che voglio spengo tutto e rimango sola tra me e me con il silenzio che mi circonda (che bello).

8.Cosa ne pensi dei romanzi erotici?

Mi piacciono molto, sopratutto “il Diario di Valerie”.

9.Citazione preferita di un libro che ti ha fatto riflettere.

Ho scoperto il motivo per cui un uomo paga una donna: vuole essere felice. Di certo, non pagherà mille franchi solo per avere un orgasmo. Vuole essere felice. E anch’io lo voglio: tutti lo vogliono, e nessuno riesce a esserlo.

Dal libro “Undici minuti” di Paulo Coelho

10. Quale genere di libri non leggeresti mai?

Fantasy, genere che non mi ha mai preso.

11. Cosa stai leggendo in questo momento?

“1984”di George Orwell (meglio tardi che mai), futuro candidato per prendere il posto di “Acciaio”.

Ed ecco ora le mie 11 domande:

  1. Il libro che ti ha cambiato la vita?
  2. Qual’è il tuo scrittore preferito?
  3. Il romanzo più noioso che hai letto?
  4. Qual’è il genere che ti piace di più?
  5. Un libro che ti ha fatto piangere e perchè?
  6. Se avessi la possibilità di scrivere un romanzo su cosa scriveresti?
  7. Perchè ti piace leggere?
  8. Il film che, secondo te, ha rispecchiato di più il libro da cui è ispirato?
  9. Lettore cd o i-pod touch?
  10. Il libro che rileggeresti più di una volta?
  11. Gruppo musicale storico che non smetteresti mai di ascoltare?

I miei 11 tag:

  1.  Ci vuole poco
  2. Cultura al femminile
  3. Sincronicità
  4. La campanella
  5. Quattro amiche al bar
  6. Una mamma tra i libri
  7. Il cassetto dei calzini spaiati
  8. La penna sul bracciolo
  9. Irresistibili
  10. Mai senza un libro
  11. Nella pancia della balena
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...